Fonti del Clitunno, vero gioiello dell’Umbria

//Fonti del Clitunno, vero gioiello dell’Umbria

Hai mai veduto le Fonti del Clitunno? Se non ancora, e credo di no, altrimenti me ne avresti parlato, valle a vedere. “Io l’ho viste da poco e mi rammarico di averlo fatto troppo tardi“.
Così scriveva Plinio il Giovane a un amico e vi assicuro che queste parole sono più che mai attuali.

Le Fonti del Clitunno si trovano nel comune di Campello sul Clitunno e si sviluppano su circa 10.000 mq fra Spoleto e Foligno, nella verde regione umbra. Sono alimentate da sorgenti sotterranee che anticamente formavano un fiume navigabile fino a Roma, lungo le cui rive sorgevano lussuose ville e terme. Le Fonti erano considerate sacre dai Romani che vi arrivavano per interpellare l’oracolo del dio Clitunno.

Il loro aspetto fiabesco è da sempre luogo di ispirazione per poeti, scrittori e pittori. Giosuè Carducci le benedisse con la sua celebre ode. Il laghetto è popolato da cigni e anatre, salici e pioppi cipressini che si riflettono nel limpido specchio d’acqua.

La visita a questo luogo incantato può essere breve ma il suggerimento è quello di fermarsi ad osservare e ascoltare il battito del vostro cuore, in sintonia con quello della Terra.

Laghetto dalle limpide acque e sorgente del fiume Clitunno..

 

Si dice che i cigni rappresentano la forza della poesia.

 

I Cigni, la forza della Poesia


COME ARRIVARE:

  1. Da Perugia (54 km), guidare in direzione Foligno. Arrivati a Foligno Nord prendere la via Flaminia, fino a Trevi. Da qui continuare per Campello sul Clitunno (via Virgilio), fino al Parco.
  2. Da Roma (140 chilometri) Autostrada A1 fino ad Orte. Continuare verso Terni, imboccare la via Flaminia seguendo il cartello per Spoleto. Una volta superata Spoleto, a 10 chilometri, uscita a Campello sul Clitunnio.
  3. In treno, la stazione ferroviaria più vicina è quella di Campello sul Clitunnio, sulla tratta Roma-Ancona.

Per gli orari aggiornati: https://www.fontidelclitunno.it/91-Orari.html


 

 

Il sito utilizza cookie tecnici e cookie di terze parti. Se vuoi saperne di più leggi l'informativa. Ok